Zerfaliu

Cultura, tradizioni, sapori

mobile

Archivio notizie 2008

stampa crea pdf invia il link
Notizie aggiornate
Archivio notizie 2007

mandarini30 dicembre 2008 – Statistiche sull’agricoltura a Zerfaliu. Il consorzio di bonifica dell'Oristanese ha pubblicato i dati sulle utenze irrigue 2008. Tali dati si riferiscono unicamente alle culture che beneficiano dell’irrigazione consortile. Sono così escluse le coltivazioni del Gregori, il vasto territorio a Nord di Zerfaliu. Di fatto l'unica zona irrigata del territorio di Zerfaliu è il piccolo ma fertile Bannaxi.
Non stupisce che la coltivazione principe di Zerfaliu sia l’agrumeto. La superficie irrigata occupa 44 ettari, tutti nel Bennaxi.
Al secondo posto si colloca a sorpresa il riso, con ben 27 ettari. Seguono i frutteti, che impegnano 15 ettari.
Più limitate le coltivazioni di mais (6 ha), erba medica e uliveti (5 ha ciascuna). Il carciofo, cultura principe della vicina Siamaggiore, non raggiunge l’ettaro.
Ben poco rimane – almeno nel Bannaxi – dei vigneti, estirpati qualche decennio fa con il finanziamento di contributi pubblici.
Commenti(0)
pdfTabella provinciale

Domande utenze irrigue a Zerfaliu
Coltivazione Ha
Agrumeto 44,3254
Bosco 0,0400
Carciofo 0,9619
Cavolfiore 0,2000
Frutteto 15,5439
Trifoglio Ladino 2,1427
Mais 6,5085
Erba medica 4,9916
Melone 0,2000
Ulivo 4,9799
Ortive in ciclo 4,5442
Pomodoro 0,5000
Prato-pascolo 0,0500
Riso 27,500
Sorgo 1,000
Vite 0,4175


30 dicembre 2008 – Ufficio postale. Domani 31 dicembre 2008 l’ufficio postale resterà chiuso. In alternativa ci si potrà recare all’ufficio postale di Solarussa.

13 dicembre 2008 – Arriva Articolo 21. Il mensile oristanese da anni raggiunge tutte le case di Oristano. Si tratta un giornale gratuito finanziato esclusivamente dalla pubblicità. Nella mattinata di oggi è stato distribuito gratuitamente anche ai zerfaliesi.


29 novembre 2008 – La situazione torna alla normalità. Si è conclusa l’ondata di piena seguita allo scarico dalla diga di Pranu Antoni. Il livello del Tirso è calato sensibilmente.

Il Tirso in direzione Sud Il ponte sul Tirso Il Tirso in direzione Nord

Fotogallery


Fiume tirso, presso Zerfaliu 28 novembre 2008 – Arriva l’ondata di piena. A seguito delle incessanti piogge degli ultimi giorni, la diga Eleonora d’Arborea di Busachi scaricherà parte del contentuto dell’invaso.
Durante l’operazione il fiume potrebbe così esondare dai margini naturali.
La strada per San Vero Congius è stata chiusa al traffico.

6 novembre 2008 - Striscia la notizia a Zerfaliu. Nella mattinata è stato avvistato in paese l'inviato di Striscia la notizia Cristian Cocco. Nei prossimi giorni sarà trasmesso il servizio dedicato a Zerfaliu.

Zerfaliu 3 novembre 2008 - Bando pubblico contributi a fondo perduto per la rimozione dell'amianto. Il Comune di Zerfaliu rende noto che in Comune è presente il bando che disciplina le procedure dirette alla concessione ed erogazione di un contributo a fondo perduto a beneficio di privati cittadini che intendano effettuare interventi di bonifica a termini di legge di manufatti contenenti amianto esistenti sul territorio della Provincia di Oristano.

Interventi ammissibili:

1) Predisposizione del Piano di lavoro ex art. 256, comma 2, del D.Lgs 81/2008;
2) Predisposizione del cantiere di lavoro (ponteggio e sicurezza);
3) Attività di bonifica;
4) Trasporto presso impianto di recupero o presso discarica autorizzata;
5) Spese per le operazioni di recupero.

I contributi per la bonifica dei manufatti contenenti amianto dagli edifici sono assegnati per un importo pari al 50% della spesa complessiva.
Il contributo massimo concedibile è pari a euro 5.000,00 (cinquemila) oneri fiscali compresi.
La modulistica relativa alla domanda di ammissione al contributo potrà essere reperita sia in Comune o sul sito internet della Provincia di Oristano.
pdf Versione stampabile
pdf Bando provinciale per l'erogazione di contributi a fondo perduto a beneficio dei privati cittadini per interventi di bonifica di manufatti contenenti amianto esistenti sul territorio della Provincia di Oristano



Tv21 ottobre 2008 - Completato il passaggio al digitale terrestre in provincia di Oristano. Alle 10 del mattino l'ultima emittente ha spento il segnale analogico. Molti zerfaliesi si sono trovati spiazzati, con il decoder che non riceveva alcun canale, e hanno chiamato il numero verde.
Non tutti infatti sapevano che sarebbero cambiate le frequenze, uniformandosi a livello regionale. Per ricevere i nuovi canali digitali è necessario procedere alla risintonizzazione, ovvero reinstallare da zero i canali.
Tutti i canali tradizionali sono ora visibili sul nuovo sistema. Le emittenti oristanesi Nova Tv e Super tv Oristano non sono rimaste indietro, e hanno acceso le frequenze digitali. In particolare Super tv si appresta a divenire una tv regionale: entro la fine di novembre raggiungerà l'intero territorio isolano.

8 ottobre 2008 - Borse di studio e rimborsi spese viaggio. Presso il comune sono disponibili i moduli per richiedere l'erogazione di borse di studio e dei rimborsi spese viaggio. Il termine per la presentazione delle domande scade il 31 ottobre per le borse di studio e il 24 ottobre per i rimborsi spese viaggio.

19 settembre 2008 - I biglietti vincenti della lotteria di Santu Domini 2008.
1° premio 0024
2° premio 3044
3° premio 2881
4° premio 0078
5° premio 0002
6° premio 1815
7° premio 2533
8° premio 0298
9° premio 2939
10° premio 1206
11° premio 2258
12° premio 2964
13° premio 3237
14° premio 3172
15° premio 0600

7 settembre 2008 - Zerfaliu per immagini. Il sito sardegnadigitallibrary.it, realizzato dalla Regione Sardegna, si arricchisce di alcune foto del paese di Zerfaliu. Particolarmente interessante la foto della chiesa di Zerfaliu negli anni cinquanta, con l'edificio religioso e il campanile pisano intonacati uniformemente. A fianco della chiesa veniva allestito il falò per sant'Antonio. A quell'epoca il fiume era il luogo di ritrovo delle donne, che ne utilizzavano le acque per lavare i panni. Un altra foto mostra il campanile nuovo negli anni Settanta, completamente diverso da come si presenta oggi.
Ricordo che le foto, i video e i testi di Sardinia Digital Library non possono essere riprodotti su altri siti, con l'eccezione dei contenuti licenziati con Creative Commons.

2 settembre 2008 - Approvato il progetto comunale nell'ambito di "Sardegna fatti bella". Il progetto, che prevede l'assunzione a tempo determinato di un operaio, sarà cofinanziato per il 50% dal la regione. L'importo stanziato ammonta complessivamente a 26.823 euro. L'operaio sarà assunto presso il Centro Servizi per il lavoro di Oristano per 20 mesi e 25 ore settimanali. Le mansioni consistono nella tutela del patrimonio ecologico e ambientale del paese e del territorio comunale di Zerfaliu.


soldi18 agosto 2008 - Redditi: Zerfaliu sotto la media provinciale. 8.495 euro. Questo il reddito medio dei contribuenti Zerfaliesi, secondo i dati delle dichiarazioni dei redditi 2007. Il paese si colloca così solo al 54° posto nella graduatoria provinciale, preceduto da quasi tutti i paesi del circondario. A Solarussa il reddito medio è 9.724 euro, a Simaxis 9.964 euro, a Siamaggiore si giunge a 10.105 euro. Segnano il passo i comuni a est del Tirso: a Villanova Truschedu si guadagnano 7.949 euro a testa, a Ollastra 8407 euro.
Tornando a Zerfaliu, il reddito medio pro capite è di 4910 euro, inferiore a tutti i paesi della zona. Il reddito medio per famiglia è di 13.942 euro. Nel periodo 1999-2007 il saldo zerfaliese è positivo: +7,2 %.
moneteDati provincia di Oristano (Sole24ore)


15 agosto 2008 - Arriva il maestrale. Dopo alcuni giorni di caldo intenso, il forte vento di maestrale ha riportato le temperature nella media stagionale. Per il momento sembra escluso il rischio di pioggia.
Per il 16 agosto è prevista un'attenuazione dei fenomeni.

5 agosto 2008 - Nasce il nuovo dominio www.zerfaliu.tk. Per consentire a tutti di ricordare l'indirizzo del sito, è stato registrato il nuovo indirizzo www.zerfaliu.tk, dal quale tutti potranno accedere all'informazione su Zerfaliu.

Vista panoramica di Zerfaliu 22 maggio 2008 - COMUNE DI ZERFALIU: Bando di gara per la gestione del servizio di tesoreria, per il periodo 01/07/2008 - 30/06/2013.
pdf Bando di gara servizio tesoreria
pdf Convenzione tesoreria di Zerfaliu
pdf Allegato A - istanza di partecipazione
pdf Allegato B - Offerta Zerfaliu



17 maggio 2008 - Guinness dei primati, dall'arancia alla ciliegia. A marzo avevano stupito tutti, realizzando una crostata di 20 metri quadrati a base di arance. Stavolta l'Unione cuochi della Sardegna, guidata dal zerfaliese Elia Saba, tenta l'impresa con un sapore diverso. In occasione della sagra della ciliegia di Bonarcado, programmata il 2 giugno 2008, le cilegie prenderanno il posto delle arance, per realizzare un dolce lungo ben 120 metri. Il dolce sarà poi distribuito al pubblico ad un prezzo simbolico. Per l'occasione, sarà registrato un servizio di Strano ma vero, la trasmissione di Sardegna 1.
fotoGalleria fotografica

22 aprile 2008 - Si spacciano per ispettori INPS, portano via loro 9600 euro. Si presentavano a Zerfaliu e Solarussa come impiegati di uffici pubblici o tecnici del gas. Poi si introducevano nell'abitazione dei pensionati. Un pensionato zerfaliese si è visto sottrarre 9600 euro, che custodiva in casa. I carabinieri della stazione di Oristano hanno fermato i due, un uomo e una donna di 30 e 33 anni, con l'accusa di tentata truffa e usurpazione di funzione pubblica. Nei loro confronti è stato emesso un foglio di via. I casi denunciati sono circa una trentina.

Il palazzo comunale di Zerfaliu17 aprile 2008 - Approvato il bilancio. Il Consiglio comunale di Zerfaliu ha approvato nella sua ultima seduta il bilancio di previsione. Nel documento finanziario è previsto un intervento per contrastare la diffusa disoccupazione. Saranno assunti 15 operai, che si aggiungeranno alle assunzioni dell'ordinario cantiere comunale.
Il canone dei terreni comunali concessi agli agricoltori e agli allevatori è stato diminuito del 15 per cento. Per il completamento della palestra delle medie sono previsti 60 mila euro e 15 per nuove opere cimiteriali.
Il comune progetta inoltre di dotare i propri edifici di impianti di energia fotovoltaica. A tale scopo sarà assunto un mutuo di 130.000 euro.

14 aprile 2008 ore 21.57 - A Zerfaliu netta affermazione della destra, ma i giovani preferiscono Veltroni. In misura più ampia che nel resto del Paese,la coalizione di destra si afferma anche nel paese degli agrumi. Per la Camera dei deputati ottiene 293 voti, pari al 48%. L'alleanza tra Partito democratico e Italia dei valori si ferma a 242 voti (37%). Male la sinistra arcobaleno, con soli 8 voti (1,219%). Raggiunge un discreto risultato l'UDC, con l'8,8%. Tra gli altri partiti, da segnalare i 9 voti per La destra - Fiamma tricolore.
Al senato la situazione è ancora più marcata, con il 49% per la destra e il 36,9% per il PD - Idv. Calcolando la differenza dei voti per le due camere, risulta che i giovani da 18 a 25 anni hanno votato in prevalenza per il Partito Democratico, con 26 voti, contro i 22 di Berlusconi.
Speciale elezioni politiche 2008
Politiche 2008 - picture under CC by Trevino14 aprile 2008 ore 21.30 - Elezioni politiche: a Zerfaliu affluenza in netto calo. Nettamente in calo il numero dei zerfaliesi che hanno votato per il rinnovo del Parlamento. Secondo i dati del Ministero dell'Interno, l'affluenza si attesta al 69,435%. Un calo netto rispetto alle elezioni del 2006, quando si era presentati alle urne il 78,108% dei cittadini. A livello nazionale il decremento è meno marcato: 80,469% contro 83,617%.


7 aprile 2008 - Agevolazioni per gli elettori. In vista delle elezioni politiche del 13-14 aprile 2008, il Ministero dell'interno ha previsto alcune agevolazioni per recarsi nel proprio comune di iscrizione. Ne potranno usufruire anche i zerfaliesi emigrati. Per i trasporti ferroviari è previsto uno sconto del 60%. Il pedaggio autostradale sarà gratuito, mentre le società di navigazione del gruppo Tirrenia offriranno a loro volta uno sconto del 60% sul prezzo ordinario.
Ulteriori info sul sito del ministero dell'Interno

Olivi a Zerfaliu22 marzo 2008 - Il parco dei sogni. Sembrava tutto bello. Un parco nuovo di zecca, di 15.000 mq, con palme e olivi secolari. Un chiosco bar, affidato alla Cooperativa Sociale oristanese, e numerose iniziative di intrattenimento in programma. L'inaugurazione in programma dopodomani, con il presidente della Regione Renato Soru. Solo un piccolo dettaglio: il parco non è a Zerfaliu.
Il quotidiano locale che ha riportato la notizia ha evidentemente commesso una svista, confondendo Palmas Arborea con Zerfaliu. Un vero peccato.

20 marzo 2008 - Pasquetta all'insegna del rischio pioggia. Si preannuncia una pasquetta fredda e piovosa, dopo diverse settimane tempo stabile. Già da domani si prevede un calo della temperatura, con l'arrivo di una perturbazione polare. La probabilità di pioggia per Zerfaliu è pari al 90%. Secondo il sito accuweather.com la pioggia potrebbe essere mista a neve.

16 marzo 2008 - Il sito compie un anno. Sono trascorsi 365 giorni dalla nascita del sito su Zerfaliu. A fine marzo del 2007 iniziava la pubblicazione su Altervista, dopo oltre un mese di lavoro. All'epoca il sito stentava ad apparire nelle prime dieci posizioni di Google, e i visitatori non superavano le 6-7 unità al giorno. Poi in estate il riconoscimento ufficiale di Dmoz, la principale directory mondiale, e la progressiva scalata dei motori di ricerca. Nel frattempo sono nati i canali video di Youtube e Blip.tv, e le gallerie fotografiche di Zooomr e Flickr. Oggi il sito conta da 40 a 60 visitatori al giorno.


Bar podda15 marzo 2008 - Furto al bar Podda. Si sono introdotti nel locale da una finestra laterale. E in breve tempo hanno trovato la cassetta con le monete dell'incasso e il pacco con i ticket del gratta e vinci.
Il furto è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì. I ladri hanno forzato l'inferriata, portando via un bottino di circa 2500 euro. La mattina seguente la titolare del locale ha presentato denuncia ai carabinieri, che hanno effettuato i rilievi per individuare eventuali tracce dei ladri.


12 marzo 2008 - Richiesto lo stato di calamità naturale. Il sindaco Pinuccio Chelo ha chiesto lo stato di calamità naturale, in seguito alla persistente siccità e alle gelate notturne degli ultimi mesi, che mettono a serio repentaglio l'annata agricola. Si prevede una cospicua riduzione del raccolto. "In particolare risulta quasi totalmente compromessa la produzione di cereali ed erbai, principali coltivazioni effettuate dagli operatori agricoli del paese",scrive il primo cittadino, "mentre per la coltivazione dei carciofi e degli agrumi è prevedibile una considerevole riduzione del raccolto in questa parte della stagione. Più consistente appare il danno alle colture ortive in campo aperto, nella quasi totalità compromesse dal gelo".


Inaugurazione della sagra 2008 3 marzo 2008 - Grandissimo successo per l'11a sagra degli agrumi. Ha superato le più rosee aspettative l'undicesima edizione della sagra degli agrumi. Migliaia di visitatori hanno affollato i numerosi stand allestiti dalla Pro loco. La piazza Trasfigurazione si è dimostrata troppo piccola per un così grande afflusso di pubblico. Nella serata del sabato protagonista indiscussa è stata la gigantesca crostata a base di agrumi, preparata dal cuoco Elia Saba e dai colleghi dell'Unione cuochi della Sardegna. Una superficie di ben 20 metri quadrati, presa d'assalto dai presenti dopo le foto di rito. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.
Domenica 2 marzo la formale inaugurazione della Sagra. Dopo la benedizione del parroco don Antonio Muscas, il nastro è stato tagliato dal colonnello dei carabinieri Giuseppe Palma e dal principale sponsor della manifestazione Marco Manca, conosciuto da tutti come Marco Moto. Presenti l'assessore regionale Gianvalerio Sanna, il colonnello Giuseppe Palma, il sindaco Pinuccio Chelo, e il presidente della pro loco Giglio Delogu. Il coro polifonico di Chiaramonti ha poi eseguito alcuni canti religiosi.
Nel pomeriggio il maggiore afflusso di pubblico, con il paese gremito di persone per l'intera lunghezza. In piazza Trasfigurazione i visitatori hanno potuto deliziarsi di un gelato a base di agrumi, spremute e liquori. L'aiuola della piazza è stata dedicata ad un'esposizione delle numerose varietà di arance, mandarini, pompelmi e clementine. Sul palco si sono esibiti fino a tardi i gruppi folk di Chiaramonti e Silì, e il fisarmonicista Roberto Fadda. Numerose persone non hanno resistito al richiamo del ballo sardo, e hanno formato un cerchio nel centro della piazza. Nel centro sociale l'esposizione dei dipinti del zerfaliese Bakisfigus, famoso illustratore degli anni Cinquanta e Sessanta.
fotoGalleria fotografica (versione flash, aggiornata il 7 marzo)
fotoGalleria fotografica (versione html)
videoVideofilmato inaugurazione
videoVideofilmato coro polifonico di Chiaramonti
video Videofilmato crostata gigante (30 secondi)
pdf Discorso della Pro loco per l'inaugurazione della sagra


29 febbraio 2008 - Modifiche viabilità. In occasione della sagra degli agrumi 2008, sabato 1 e domenica 2 marzo 2008 la strada Principe Umberto sarà chiusa al traffico, come stabilito da un'ordinanza del sindaco. Il tragitto dell'autobus sarà limitato alla Via Repubblica, fino al bar Podda.

Zerfaliu. Storie in ... Comune26 febbraio 2008 - Decennale di Zerfaliu... storie in comune. Presso le edicole del paese è possibile prenotare il libro dedicato al decennale del giornalino comunale, Zerfaliu... storie in comune, che dal 1998 racconta le vicende del paese. Il prezzo è di 20 euro.



26 febbraio 2008 - Chiarimenti sul caso di meningite. Alle ore 12, presso il palazzo municipale, l'ufficiale sanitario dell'ASL di Oristano sarà disponibile per chiarimenti suo caso di meningite a Zerfaliu.
sole
25 febbraio 2008 - Sagra degli agrumi: le previsioni meteo annunciano bel tempo. In base ai dati forniti dal sito accuweather.com, l'11a sagra degli agrumi sarà baciata dal sole. Le probabilità di pioggia sono stimate attorno allo 0%. Si fanno dunque concrete le speranze di un tempo clemente.


20 febbraio 2008 - Da oggi sono in pagamento presso la banca i rimborsi per le spese scolastiche.

Second life Sardegna14 febbraio 2008 - Sardegna virtuale su Second Life. Visitare Su nuraxi di Barumini in tutto il suo splendore di 3000 anni fa. Ora è possibile, entrando nell'isola Sardegna SL. Basta registrarsi gratuitamente sul sito di Second Life, installare il programma, e recarsi in Sardegna per fare un tuffo nel'isola nel passato. All'ingresso nell'isola sarda ci si trova di fronte ad un nuraghe monotorre e ad un bronzetto ciclopico. Una guida ci accompagnerà alla scoperta della Sardegna, a bordo di una pardula volante. Per chi abita nella zona di Zerfaliu, sarà emozionante trovarsi di fronte il pozzo di Santa Cristina, fedelmente riprodotto. Non mancano luoghi del presente, come un anfiteatro dove si tengono convegni e rassegne musicali. L'isola sarda è circondata da numerosi stand, che promuovono i prodotti tipici dell'isola.
Sito della comunità sarda su SL

09 febbraio 2008 - Cavalcavia sulla S.S. 388. Dopo un faticoso iter burocratico, si avvia ad una svolta la vicenda della costruzione del cavalcavia sulla strada statale 388. Percorsa ogni giorno da innumerevoli zerfaliesi, l'arteria stradale che congiunge Oristano con il centro Sardegna incontrava un rallentamento nel pericoloso passaggio a livello a ovest di Simaxis. Con il parere positivo di quest'ultimo comune, si fa concreta la prospettiva di realizzare in loco un cavacavia stradale, che agevolerà i collegamenti con il capoluogo.

Fiore di mirto nelle campagne di Zerfaliu03 febbraio 2008 - Guida ai liquori e ricetta del liquore di mirto. La tradizione familiare può non bastare. Per preparare un liquore genuino, senza incorrere in rischi sanitari, basta seguire alcune semplici regole. Nella sezione ricette possiamo scaricare una pratica guida, realizzata da Fabio Chillemi, nonché la ricetta del liquore di mirto.


Il corso del Tirso30 gennaio 2008 - Incontro per la creazione dell'Unione di comuni della Bassa valle del Tirso. Nella mattinata il presidente della provincia ha incontrato i sindaci di Ollastra, Siamaggiore, Siamanna, Villanova Truschedu e Allai. Oggetto dell'incontro la costituzione di un'unione territoriale nell'ambito territoriale 16, di cui fa parte anche Zerfaliu. L'originario progetto di associazione intercomunale era stato bocciato dalla Regione Sardegna.
I primi cittadini si sono soffermati sui bandi Civis, per i quali i comuni della bassa valle del Tirso si trovano indietro rispetto al resto della provincia. In particolare è stata evidenziata la rilevanza del parco fluviale sul Tirso, destinato a coinvolgere anche comuni non facenti parte dell'ambito territoriale 16. Terzo argomento di discussione la Progettazione Integrata presentata dai Consorzi per conto dei Comuni.

Vista panoramica di Zerfaliu18 gennaio 2008 - I migliori servizi on-line per vedere Zerfaliu dall'alto. Da alcuni anni le mappe stradali disponibili sul web si sono arricchiti di immagini satellitari sempre più dettagliate. Il servizio più famoso è senza dubbio Google Maps. Le fotografie del territorio di Zerfaliu risultano però datate di alcuni anni. Più recenti le immagini di Pagine gialle visual, un sito poco noto ma di notevole valore. Le fotografie satellitari sono arrichite da immagini aeree, tanto che la qualità e la precisione si affermano come le migliori ad oggi disponibili. Non regge la concorrenza Yahoo maps, che offre immagini piuttosto sgranate del territorio oristanese.
Da segnalare infine i servizi offerti dal sito della Regione Sardegna www.sardegnaterritorio.it, in particolare il software Sardegna 3d, il quale offre l'ubicazione dei punti d'interesse storici, archeologici e ambientali. Le immagini satellitari sono però meno dettagliate di Google maps e Pagine gialle visual.


11 gennaio 2008 - Iscrizione alla scuola dell'infanzia e alla scuola primaria. La direzione scolastica di Simaxis informa che sono aperte le iscrizioni per l'anno scolastico 2008/2009. I genitori sono invitati a presentare la domanda di iscrizione per i propri figli entro il 30 gennaio 2008.


Biblioteca comunale di Zerfaliu9 gennaio 2008 - Abbattimento delle barriere architettoniche. Il Comune di Zerfaliu ha pubblicato un avviso di gara per l'abbattimento delle barriere architettoniche delle proprie strutture. L'opera pubblica si pone l'obbiettivo di renderle pienamente fruibili anche dai disabili. Saranno interessati dai lavori il palazzo municipale, la biblioteca, la scuola media e il campo di calcio. E' prevista in particolare la realizzazione di rampe esterne di accesso (municipio e biblioteca), bagni per portatori di handicap (scuola media, municipio e biblioteca), locali esterni per servizi igienici per il pubblico (campo di calcio) e una servoscala (biblioteca).
Il termine per la presentazione delle offerte per la gara pubblica è il 31 gennaio 2008. Dalla data della consegna dei lavori, il termine per la conclusione dell'opera è di 90 giorni. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare l'avviso di gara sul sito della Regione Sardegna, con allegati i moduli per le offerte.
wordAvviso di gara (RTF, 186 kb)

Notizie aggiornate
Archivio notizie 2007

Prossimi appuntamenti

Copyright © 2007‐2017 Daniele Carrau
Nota: questo non è il sito istituzionale del Comune di Zerfaliu,
e neppure della Pro loco di Zerfaliu

ubuntu logo
Pagina caricata in 0.011 secondi
aggiornata il 13-08-2010 alle ore 12:08:02
Copyright © 2007-2017 Daniele Carrau
http://zerfaliu.altervista.org/archivionotizie2008.php