Zerfaliu

Cultura, tradizioni, sapori

mobile

Villanova Truschedu (OR)

stampa crea pdf invia il link
Villanova TruscheduPaesino di 400 ab. a nordest di Zerfaliu, a breve distanza dalla pineta comunale. Sorge sulla riva sinistra del Tirso, in posizione elevata rispetto al fiume. Il centro originario del paese è noto col nome di "Ruinas" (=rovine), a sottolineare l'esistenza passata di un villaggio romano, sulla strada Tharros-Forum Traiani. Il sito ha avuto una spiccata importanza anche in età giudicale, come dimostrano le rovine del castello (Casteddu becciu). Il paese figura come "Villa Nuova" in una carta del 1620. A breve distanza dal paese, il nuraghe Ruinas.
nuraghe di Santa Barbara I monumenti più importanti del paese si trovano però a ovest del fiume, a breve distanza dal territorio zerfaliese. Il nuraghe di Santa Barbara colpisce per l'ottimo stato di conservazione, ben superiore rispetto ai nuraghi Jana e Cagotti di Zerfaliu. Degno di visita anche il santuario di San Gemiliano (Santu Milanu), circondato dalle case tipiche dei novenari (cumbessias). Le casupole monocamera (muristenes), edificate con tutta probabilità con i resti del villaggio nuragico, sono in gran parte in rovina. I festeggiamenti in onore del santo si tengono il 16 settembre, preceduti dalla novena.
A pochi metri dal santuario si eleva il nuraghe omonimo, in discreto stato. Notevole l'olivastro secolare, il più grande di tutta la zona.

Nuraghe di Santa Barbara
Nuraghe di San Gemiliano
pdfEvoluzione demografica di Villanova Truschedu

Altri paesi del circondario

Copyright © 2007‐2017 Daniele Carrau
Nota: questo non è il sito istituzionale del Comune di Zerfaliu,
e neppure della Pro loco di Zerfaliu

ubuntu logo
Pagina caricata in 0 secondi
aggiornata il 04-01-2009 alle ore 15:53:48
Copyright © 2007-2017 Daniele Carrau
http://zerfaliu.altervista.org/villanova.php